Truffe su Twitter: la guida di Semalt

Twitter ha fatto ondate nel mondo dei social media per diversi anni. In effetti, il primo tweet è stato inviato undici anni fa nel marzo 2006.

Per il mese nazionale di sensibilizzazione sulla sicurezza informatica nel 2016, The State of Security ha pubblicato alcuni articoli che offrono consigli su come navigare in sicurezza sui social media. Julia Vashneva, Senior Customer Success Manager di Semalt , avverte tutti gli utenti che condividono troppe informazioni e pubblicano immagini rivelatrici online che potrebbero potenzialmente invitare gli hacker ai loro profili. Gli hacker tentano quindi di rubare informazioni e file personali. Alcuni degli aggressori creano più connessioni con i tuoi amici e visitano i loro profili personali. Assumono il controllo dei loro profili, identità e denaro.

Schemi basati sul denaro

Twitter ha avuto un impatto sulla nostra vita e ha cambiato il modo di comunicare con il mondo. Sfortunatamente, è stato il fulcro di vari truffatori e hacker. Una delle truffe più comuni su Twitter è quando gli utenti twittano su servizi e prodotti di altre persone. Un gran numero di persone paga in anticipo per ottenere un "Cash Starter Kit Twitter". Negli ultimi mesi, diverse vittime hanno riferito di aver acquistato gli starter kit e di aver addebitato quote associative nascoste. Molto spesso, le vittime non hanno altra scelta che cancellare i loro ID PayPal o carte di debito. Lascia che ti dica che non esiste tale opzione su Twitter, quindi se ti viene chiesto di pagare qualcosa in anticipo, dovresti tenerti lontano da tali offerte.

Bot Spam

Questo programma per computer è stato progettato per aiutare a inviare e ricevere spam. Gli spambots creano più account e inviano messaggi falsi a un gran numero di persone. Spesso, gli aggressori usano una varietà di robot per imitare gli esseri umani e interagire con il potenziale bersaglio. Il blogger e responsabile della sicurezza dei social media Graham Cluley afferma che migliaia di e-mail sono state violate nel 2009 a causa di una campagna di spam. In questa campagna, gli utenti twittano diverse immagini di una donna scarsamente vestita. Quelle immagini contengono un messaggio incorporato che dice "Il tuo amore". Lo spam bot è molto più comune nei paesi sottosviluppati rispetto agli stati sviluppati. Nel 2014, Twitter ha identificato oltre 20 milioni di bot.

Paga per follower Ploy

I robot pay-for-follower hanno la possibilità di ottenere centinaia di like e follower su Twitter a un costo minore. Devi aver visto i profili che mirano a offrire numerosi follower su Twitter da $ 5 a $ 10. Alcuni servizi sostengono addirittura che i loro fan saranno attivi, mentre altri affermano che stanno fornendo follower in base al paese a partire da $ 4. Consentitemi di dirvi che la maggior parte dei fornitori di servizi a pagamento non è autentica. Ti forniranno follower falsi o scompariranno con i tuoi soldi. Se hai attivato uno di questi servizi, verrai accusato di distribuire spam su Internet.

DMS illegittimo

Michael Krigsman di ZDNet afferma che gli hacker adorano indirizzare ogni aspetto dei profili degli utenti, comprese le loro immagini e la loro casella di posta. Iniziano questo processo inviando messaggi diretti che sembrano autentici e legittimi. Una volta aggiunti al tuo profilo, usano le tue credenziali di Twitter per accedere ai tuoi profili. Un gran numero di account Twitter viene compromesso ogni anno a causa di questo atto. Jerome Segura, senior security officer di Malwarebytes, ha dichiarato di aver ricevuto più di 400 messaggi falsi su Twitter l'anno precedente.

Worms

Un worm computer si replica per diffondersi ad altri sistemi informatici e dispositivi mobili. È un tipo meno comune di truffa, ma i worm rappresentano ancora gravi minacce per gli utenti dei social media. Più di recente, il worm Mikeyy ha utilizzato JavaScript per influenzare un gran numero di profili Twitter. A quel tempo, chiunque visitasse quei profili è stato infettato in pochi secondi. Il worm Mikeyy è stata una delle forme più pericolose di truffe online nel 2010. Ad oggi, i worm Twitter sono diminuiti in numero e non infettano gli utenti a causa delle loro caratteristiche limitate.

Conclusione

Per noi è importante sapere tutto sulle frodi sui social media. Twitter non è l'unica piattaforma che ha migliaia di utenti, anche gli utenti di Facebook e LinkedIn dovrebbero prestare attenzione alla loro sicurezza online.

mass gmail